L'abito da damigella...

Le damigelle d'onore, dopo la sposa, sono figure anch'esse al centro dell'attenzione il giorno del matrimonio. Solitamente ricoprono questo ruolo le parenti o amiche della sposa stessa.
A seconda  dell'orario in cui avverrà la cerimonia ci si dovrà basare se scegliere abiti corti piuttosto che lunghi. Se l'evento sarà di mattino, si dovrà optare per abiti corti, contrariamente se di pomeriggio/sera gli abiti dovranno essere  vestite con abiti lunghi.
Importante è che le damigelle vestano con colore o tono uguale ma non necessariamente con lo stesso modello in quanto ognuna di loro avrà un fisico diverso, quindi per ognuna è consigliabile scegliere un abito che meglio si adatti al proprio fisico. Vanno bene anche colori abbastanza importanti come verde smeraldo, viola, rosso, giallo e così via.
Cosa importante è cominciare a scegliere gli abiti almeno 6-8 mesi prima della data del matrimonio, in modo tale da avere il tempo necessario per apportare eventuali modifiche; stabilire chi dovrà pagare gli abiti, solitamente sono le damigelle a pagarselo ma può succedere che la sposa possa decidere di pagare anche in parte o tutto il costo degli abiti stessi.
Se il vestito è scollato tenete presente di acquistare anche una stola da portare in chiesa.
Se avete un colore a tema per le vostre nozze, allora potrebbe essere carino riportare in un particolare degli abiti delle damigelle il colore scelto a tema.
Molto importante è che l'abito delle damigelle non deve avere assolutamente la coda, in quanto è una esclusiva della sposa e le scarpe devono adattarsi perfettamente al vestico con tacchi non troppo alti.
Per il bouquet esso deve essere abbinato al vestito ed il trucco non deve essere troppo in risalto.
 

 

Nessun commento: